top of page

PREMIO PIO ALFERANO 2023

24-25 GIUGNO 2023 CASTELLABATE
Belvedere San Costabile - Castello dell’Abate

Direttore Artistico: Vittorio Sgarbi

L’edizione 2023 del Premio Pio Alferano si inserisce in un importante contesto celebrativo: sono trascorsi infatti 900 anni da quando nel 1123, su iniziativa di San Costabile Gentilcore, abate benedettino di Cava de’ Tirreni, venne avviata per far fronte alla minaccia saracena proveniente dal mare la costruzione del Castrum Abatis, oggi Castellabate, successivamente concluso dal successore, il Beato Simeone. 

 

Castellabate oggi è uno dei borghi più belli e conosciuti d’Italia, qui da undici anni si svolge il Premio Pio Alferano, la cui direzione artistica è affidata a Vittorio Sgarbi e la direzione generale a Santino Carta.

Il Premio, organizzato e promosso dalla Fondazione Pio Alferano e Virginia Ippolito, si avvale del Patrocinio del Comune di Castellabate (SA).

Sono molteplici gli appuntamenti che rendono particolarmente rilevante il programma del 24 e 25 giugno del Premio: le mostre allestite al Castello dell’Abate, la Cerimonia di Premiazione al Belvedere San Costabile e la kermesse letteraria “Il libro del giorno dopo” a San Marco di Castellabate.

Il Premio 2023 consiste in una pregevole opera in ceramica del noto scultore Livio Scarpella, raffigurante un soggetto celebrativo: la Capra di San Costabile con le fiammelle accese sulle corna, che la leggenda vuole come salvatrice di Castellabate nel 1623 dall’incursione dei pirati.

copertina PREMIO FPA 2023 def.jpg
RASSEGNA STAMPA
PREMIATI 2023
I PREMIATI 2023
e LE MOTIVAZIONI DEL PREMIO
 
  • FAUSTO BERTINOTTI

  • PIETRANGELO BUTTAFUOCO

  • LILIANA CAVANI

  • FONDAZIONE MAGNA GRECIA

  • RENATA CRISTINA MAZZANTINI

  • MARIO MORI

  • MARCO TARDELLI

MOSTRE 2023
MOSTRE EDIZIONE 2023
dal 2 OTTOBRE al 31 OTTOBRE 2023
venerdì: 16:00 - 20:00  
sabato e domenica: 10:00 - 13:00 | 16:00 - 20:00
 
dal 1 NOVEMBRE al 5 NOVEMBRE 2023
tutti i giorni: 10:00 - 13:00 | 16:00 - 20:00

  • RISANAMENTO. PITTURA A NAPOLI DAI BORBONI ALL'ITALIA NUOVA. LA COLLEZIONE ALFONSO TORTORA

  • MASSIMO LISTRI. IL VISIBILE DELL'INVISIBILE. MEMORIE PERDUTE E FIDES TRA CASTELLABATE E LA BADIA DI CAVA.

  • EDOARDO BENNATO. IN CAMMINO

IL LIBRO DEL GIORNO DOPO 2023

IL LIBRO DEL GIORNO DOPO

25 GIUGNO 2023 | SAN MARCO DI CASTELLABATE (SA)
ORE 20.30 | ROTONDA DEL PORTO

ANGELO CRESPI e FABIO CANESSA presentano le novità editoriali di:

  • EDOARDO BENNATO - Girogirotondo. Codex Latitudinis – Baldini+Castoldi editore

  • FAUSTO BERTINOTTI - La dissoluzione della democrazia. Scritti 2007-2022 – Castelvecchi editore

  • MYRTA MERLINO - Donne che sfidano la tempesta -  Solferino editore

  • FRANCESCO SAVERIO ROMANO e ADRIANO TORTORA - Moralità e corruzione nell’antica Grecia – Studi e ricerche Fondazione Magna Grecia

  • VITTORIO SGARBI - Scoperte e rivelazioni. Caccia al tesoro dell’arte -  La Nave di Teseo editore;

  • MARCELLO VENEZIANI - Scontenti. Perché non ci piace il mondo in cui viviamo – Marsilio editore.

 

Conduce GRETA MAURO.

IL LIBRO DEL GIORNO DOPO 2023
bottom of page